Prestiti Senza Garanzie

Quando ci si appresta a richiedere un finanziamento, banche e finanziarie, prima di concederti la somma richiesta, tendono ad assicurarsi sempre che tu sia in grado di rimborsarlo nei modi e tempi prestabiliti così da non ritrovarsi in situazioni di insolvenza o ritardo dei pagamenti. Per farlo richiedono che il cliente abbia le giuste garanzie: la presenza di un reddito fisso e dimostrabile o, in alternativa, la figura di un garante, un immobile di proprietà su cui accendere l’ipoteca o guadagni provenienti da altre rendite come un affitto o un assegno di mantenimento.

Come fare se non hai la possibilità di offrire nessuna delle garanzie menzionate? In questo caso la migliore soluzione per te è quella di cercare di ottenere prestiti senza garanzie. Ma quali sono i migliori tipi di prestiti di questo genere? Continua a leggere l’articolo e te li mostreremo uno ad uno nei dettagli!




Piccoli prestiti veloci senza garanzie

Ottenere dei prestiti personali senza garanzie potrebbe essere un po’ complicato per il motivo che abbiamo già spiegato in apertura del nostro approfondimento: gli istituti di credito concedono finanziamenti solo a chi ha la possibilità di restituire la cifra che gli è stata prestata più gli interessi maturati senza creare alcun problema. Di solito, invece, chi spera di ottenere prestiti facili senza garanzie è perché non ha i requisiti minimi richiesti per ottenere i prestiti, ed è proprio qui che si crea il problema.

Ma non devi scoraggiarti perché se sei disposto a stipulare una polizza assicurativa a tutela del finanziamento, gli istituti di credito sono più benevoli e la procedura per ottenere prestiti senza reddito dimostrabile e prestiti senza busta paga diventa più facile, soprattutto nel caso in cui ti accontentassi di ricevere prestiti piccoli e veloci senza garanzie.

A tal proposito leggi anche: “Piccoli Prestiti” e “Prestiti Veloci




Prestiti immediati senza garanzie: caratteristiche principali

Richiedendo prestiti online senza garanzie potrai ottenere il denaro di cui hai bisogno per compiere le tue spese nel giro di pochissimo tempo. Il periodo necessario alla loro erogazione, infatti, si aggira di solito attorno alle 24-48 ore a partire dal momento in cui la banca o la finanziaria ricevono e accettano la tua richiesta di finanziamento senza garanzie.

A tal proposito leggi: “Prestiti in 24 ore

Se questo è un grande punto a favore perché ti permette di non dover aspettare troppo la tua liquidità, che, in caso di risposta positiva, ti verrà subito accreditata sul tuo conto corrente, una delle debolezze dei prestiti personali senza garanzia è sicuramente l’importo massimo finanziabile, che non è mai eccessivamente elevato proprio a causa delle praticamente nulle garanzie che puoi offrire in cambio.

Ma vediamo più nei dettagli come ottenere un prestito senza garanzie.

Prestiti senza garanzie

Prestiti privati senza garanzie

Vediamo insieme tutti i modi in cui è possibile ottenere prestiti senza garanzia:

Microprestiti

Si tratta di un piccolo prestito senza garanzie il cui valore massimo è pari a 500-1.500 euro.

Tali microprestiti possono essere richiesti solo online compilando la domanda sui siti ufficiali degli enti creditori ma possono essere ottenuti senza troppi problemi anche da chi non ha una busta paga, un reddito fisso o altre garanzie come, per esempio, i disoccupati o le casalinghe.

Prestiti per studenti

Solitamente i prestiti per studenti sono molto semplici da ottenere sia per gli studenti stessi, sebbene non abbiano un lavoro perché stanno ancora completando il loro percorso d’istruzione, sia per i loro genitori, anche se sono disoccupati.

Si tratta, però, di prestiti finalizzati che possono essere usati solo ed esclusivamente per motivi legati alla scuola o all’università.

Prestiti tra privati senza garanzie

Un prestito tra privati senza garanzie può essere richiesto da chi non ha una busta paga ma anche da chi ha ricevuto una segnalazione al CRIF e risulta, dunque, come protestato o cattivo pagatore.

Questo si verifica perché con il prestito tra privati, non essendoci di mezzo gli enti creditori ma rivolgendoti direttamente ad altri singoli per ottenere il finanziamento di cui hai bisogno, non verrà esaminata così attentamente la tua posizione finanziaria o la tua situazione creditizia.

Prestito su pegno

Quello del prestito su pegno è uno dei migliori modi per ottenere finanziamenti senza garanzie in quanto non richiede alcun tipo di occupazione, busta paga, reddito o garanzia alternativa se non quella dei beni che si cedono temporaneamente a banche ed istituti in cambio del denaro.

Prestiti con cambiali senza garanzie

Anche i prestiti con cambiali sono un ottimo tipo di prestito senza garanzie.

Fido bancario

Un’altra tipologia di piccoli prestiti senza garanzie, infine, è quella del fido bancario, cioè una somma che la tua banca potrebbe concederti e grazie alla quale puoi permetterti di portare in rosso il tuo conto corrente fino ad un importo massimo che viene concordato con l’istituto di credito.

L’unico aspetto negativo del fido bancario è quello dei tassi di interesse, che sono molto alti. Inoltre più si aspetta a restituire l’importo, che non deve essere rimborsato a rate ma man mano che si versano i soldi in banca, più aumenteranno gli interessi TAN e TAEG da versare.

A tal proposito leggi anche: “Tasso effettivo globale medio