Prestiti per Casalinghe

Se sei una casalinga in cerca di un prestito con cui poter far fronte a delle spese impreviste o programmate già da un po’ di tempo, questo articolo è pensato apposta per te. Parleremo di finanziamenti a casalinghe e ti daremo tutte le informazioni utili per ottenerne uno nel minor tempo possibile, spiegandoti quali sono i requisiti necessari da avere e quali sono le migliori offerte che puoi trovare sul mercato.

La nostra guida è costantemente aggiornata con le ultime novità provenienti dal settore finanziario, se dovessi avere ulteriori domande o desiderassi maggiori informazioni non esitare a lasciarci un commento e ti risponderemo nel giro di poco tempo.




Prestiti per casalinghe senza busta paga

Il prestito per casalinghe è un prestito non finalizzato per il quale non sono richiesti giustificativi di spesa su come e quando desideri spendere i soldi ottenuti e rientra tra i prestiti senza busta paga. Questi prestiti vengono concessi da banche e finanziarie a chi non riceva né stipendio né pensione (i requisiti più importanti per vedersi concedere un prestito personale) con l’intento di aiutare anche chi altrimenti avrebbe molta difficoltà ad ottenere un finanziamento.

Va comunque precisato che anche se si tratta di prestiti senza reddito dimostrabile gli istituti di credito richiedono delle garanzie alternative alla busta paga. Tali garanzie, richieste prima di concedere un finanziamento per casalinghe, sono necessarie per rassicurare la banca o la finanziaria che non ci saranno problemi di ritardo nei pagamenti o mancati rimborsi.

Infatti concedere un finanziamento a chi non ha una retribuzione fissa è un grande rischio per gli enti creditori che tendono a tutelarsi anche concedendo solo piccoli prestiti di importo limitato a massimo 3.000 euro da rimborsare o con piccole rate mensili e piani di ammortamento brevi o tramite carta di credito revolving (in questo caso gli interessi TAN e TAEG sono molto più elevati). Più le rate di rimborso sono basse, più il periodo utile per rimborsare il prestito si allunga nel tempo portando ad interessi più alti e viceversa.




A tal proposito leggi anche: “Tasso effettivo globale medio

Come richiedere prestiti per casalinghe senza reddito?

La procedura per richiedere finanziamenti per casalinghe è piuttosto facile e veloce.

Per prima cosa devi recarti in una filiale e parlare con un consulente oppure completare la richiesta online e allegare tutta la documentazione necessaria.

Fatto ciò, devi attendere che l’istituto prenda in esame la tua situazione economica e personale e il tuo passato creditizio per decidere se concederti o meno il prestito. In caso di esito positivo, nel giro di pochi giorni ti viene accreditato sul conto corrente l’importo da te richiesto, cosa che risulta più difficile se ci sono segnalazioni al CRIF a tuo carico.

Prestiti casalinghe: quali garanzie alternative servono?

Per richiedere prestiti personali senza busta paga per casalinghe devi avere un garante che si faccia carico di pagare le rate di rimborso al posto tuo qualora tu non ne avessi più la possibilità economica. Gli istituti di credito controllano la sua situazione economica, il suo passato creditizio e la sua posizione lavorativa per capire se è idoneo a rivestire il ruolo di fideiussore.

In caso di prestito casalinghe senza garante, invece, puoi usare come garanzie:

  • affitto di un immobile
  • ipoteca su un immobile o un bene mobile di proprietà
  • investimento proficuo
  • eredità consistente
prestiti per casalinghe

Potrebbe interessarti leggere anche: “Prestiti per disoccupati” / Privato presta soldi in giornata / “Finanziamento cointestato

Prestiti a casalinghe: requisiti e documenti necessari

I requisiti principali da rispettare per avere buone possibilità di vedersi concedere i prestiti personali per casalinghe sono:

I documenti richiesti per ottenere finanziamenti casalinghe sono:

  • documento d’identità
  • codice fiscale
  • documento che dimostri un’entrata fissa alternativa allo stipendio o alla pensione

Migliori offerte di prestiti per casalinghe senza busta paga e senza garante

Tra le migliori offerte di prestito per casalinghe ti consigliamo di prendere in considerazione le seguenti.

  1. Prestito casalinghe Compass Easy
  2. Creditexpress Mini di Unicredit
  3. Superflash di Intesa San Paolo
  4. Prestito casalinghe Findomestic

Se non sei intenzionato a richiedere un classico prestito senza busta paga, ti proponiamo delle valide alternative:

Ci raccomandiamo di richiedere sempre un preventivo per i prestiti alle casalinghe al fine di sapere con certezza a quanto ammontano le spese legate al prestito e il costo delle rate di rimborso.

Calcolatrice credito Calcolatrice ipotecaria
Calcolatrice ipotecariaCalcolatrice credito
anni
%
Prestiti per Casalinghe