Finanziamenti Agevolati

Vorresti richiedere dei finanziamenti agevolati perché sai che, come si capisce anche dal nome, permettono di godere di condizioni particolarmente convenienti? Questa affermazione è sicuramente vera, ma probabilmente quello che non sai è che per poterne ottenere uno bisogna rispondere a dei requisiti ben precisi e che, dunque, non vengono concessi facilmente a chiunque lo desideri.

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza proprio su questi aspetti, specificando bene quali sono i tipi di prestiti agevolati a cui puoi ricorrere, quali requisiti sono necessari e come farne domanda. Leggi l’approfondimento fino in fondo e, se hai ulteriori domande da farci, non esitare a contattarci lasciando un commento.




Che cos’è un prestito agevolato

Si tratta di un tipo di finanziamento che viene erogato dagli istituti di credito privati o dalle organizzazioni pubbliche come comuni, regioni, province e Unione Europea a condizioni molto vantaggiose rispetto a quanto avviene con gli altri tipi di prestito.

I finanziamenti agevolati si dividono principalmente in due categorie:

  1. finanziamenti agevolati imprese, che si rivolgono solo ed esclusivamente alle aziende
  2. prestiti personali agevolati, rivolti alle persone

In entrambe i casi, colui che decide di avanzare la domanda per ottenerne uno deve rispondere a dei criteri e a dei requisiti molto precisi, di cui parleremo più avanti nei dettagli.




Tipi di finanziamenti agevolati

Questi tipi di prestiti possono essere erogati sotto diverse forme:

Prestito d’onore

I prestiti d’onore sono dei prestiti agevolati per giovani e disoccupati spinti dal desiderio di aprire una nuova attività imprenditoriale. Gli enti pubblici solitamente li concedono con l’obiettivo di incentivare l’occupazione, soprattutto nelle zone del Paese in cui il tasso di disoccupazione è purtroppo molto elevato.

Potrebbe interessarti leggere anche: “Prestiti per disoccupati

Prestito per studenti meritevoli

Questo prestito per studenti fa parte della categoria del prestito agevolato per giovani meritevoli, ai quali viene concessa della liquidità per poter completare gli studi. Il vantaggio di questo tipo di prestito è che il rimborso può avvenire nel momento in cui il ragazzo troverà un lavoro e avrà un reddito fisso e dimostrabile.

Prestito per piccole e medie imprese

Si tratta di finanziamenti agevolati alle imprese e di finanziamenti agevolati alle nuove imprese, che vengono erogati dagli enti pubblici locali per sostenere l’economia in particolari aree geografiche sottosviluppate e per incentivare lo sviluppo di nuove aziende.

Per ulteriori approfondimenti leggi anche: “Prestiti aziendali” / “Prestiti per ditte individuali

Finanziamenti agevolati imprenditoria femminile

Si tratta di un finanziamento agevolato che viene concesso alle donne che vogliono aprire una propria attività e alle aziende che hanno come dipendenti almeno il 60% di donne con lo scopo di incentivare l’occupazione femminile.

Microprestiti

Un microprestito è un piccolo finanziamento a tasso agevolato, grazie al quale è possibile richiedere un importo piuttosto esiguo ma ottenibile in tempi molto veloci.

Per saperne di più leggi anche: “Piccoli prestiti

Finanziamenti agevolati agricoltura

I finanziamenti agricoltura sono erogati da enti pubblici a coloro che hanno in mente di aprire e sviluppare un’impresa agricola che sia particolarmente innovativa e attenta all’ambiente.

A tal proposito leggi anche: “Prestiti Enpaia

finanziamenti agevolati

Vantaggi dei prestiti agevolati

I vantaggi dei prestiti agevolati sono chiaramente le condizioni economiche più favorevoli e le modalità di rimborso più flessibili e convenienti. In effetti, nella maggior parte dei casi, questi prestiti sono:

  1. prestiti a fondo perduto, che prevedono solo in parte o che non prevedono affatto il rimborso tramite rate mensili
  2. prestiti a tassi agevolati, per i quali sono previsti tassi di interesse più bassi

Potrebbe interessarti leggere anche: “Prestiti convenienti

Chi può richiederli e requisiti necessari

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti un finanziamento tasso agevolato di questo tipo può essere richiesto principalmente da giovani studenti e non (tramite finanziamenti agevolati giovani), piccole e medie imprese che desiderano svilupparsi e hanno buoni propositi e donne che desiderano avviare una carriera come libere professioniste.

Bisogna specificare, però, che trattandosi di prestiti agevolati a cui molti aspirano, per riuscire ad ottenerne uno è necessario mostrare di rispecchiare requisiti ben precisi, tra cui:

  • età, dove il limite massimo, pur variando in base al tipo di prestito che si vuole richiedere, è piuttosto basso rispetto a quanto avviene solitamente con i normali finanziamenti
  • un business plan molto specifico e dettagliato, in cui devono essere elencati spese e costi per cui si desidera utilizzare la liquidità richiesta. Il business plan va esposto ad una commissione che, sulla base del progetto, deciderà se si è idonei o meno ad ottenere il prestito