Prestito Consolidamento Debiti

Hai molti finanziamenti in corso e ogni mese devi ricordarti tutte le rate da rimborsare? Sai che puoi facilitarti la vita e raggruppare tutti i pagamenti in un’unica rata complessiva? Ti basta richiedere un prestito consolidamento debiti e il gioco è fatto!

Se sei interessato continua a leggere l’articolo e ti spiegheremo come funziona, come farne domanda, a chi rivolgerti e quali requisiti e documenti ti servono.




Prestiti consolidamento debiti: come funzionano

I prestiti per consolidamento debiti sono dei finanziamenti personali che consentono di unire in un’unica rata mensile tutte le rate relative a più finanziamenti che devi rimborsare. In più questi prestiti ti permettono anche di richiedere della liquidità in più se decidi di allungare il piano di ammortamento relativo al prestito.

Scopo principale è quello di consolidare più debiti in uno unico e richiedere ulteriore liquidità se lo desideri così da poter finanziare nuovi progetti o affrontare nuove spese. Attenzione però a non esagerare con la richiesta così da evitare il rischio di incorrere in un sovraindebitamento.

Sottoscrivendo un prestito per consolidamento debiti in pratica la banca o la finanziaria che scegli rimpiazza tutti i tuoi vecchi creditori e si fa carico di tutti i rischi. Proprio perché il rischio è molto elevato per l’istituto di credito sono richiesti molti documenti.




Requisiti e documenti necessari per richiedere un prestito consolidamento debiti

Tra i documenti necessari per ottenere un prestito consolidamento debiti troviamo i conteggi estintivi dei vecchi finanziamenti che desideri terminare.

Altri documenti importanti sono:

  • carta d’identità
  • codice fiscale
  • ultima busta paga (per i lavoratori dipendenti)
  • ultima dichiarazione dei redditi (per i lavoratori autonomi)
  • ultimo cedolino della pensione (per i pensionati)

Tra i requisiti fondamentali segnaliamo:

  • residenza in Italia da almeno un anno
  • età compresa tra i 18 e i 75 anni
Prestito Consolidamento Debiti

Potrebbe interessarti leggere anche: “Prestiti a tasso zero” / “Prestito rifiutato

Caratteristiche di un prestito consolidamento debiti online

Si tratta di prestiti senza garanzie che non richiedono garanzie alternative oltre alla presenza del reddito fisso e dimostrabile. Generalmente non sei tenuto ad avanzare pegni o ad accendere ipoteche su un immobile di proprietà per ottenerli, solo in situazioni particolari potrebbe capitare che gli istituti di credito ti chiedano la firma di un garante coobbligato o fideiussore.

A tal proposito approfondisci leggendo: “Prestito con garanzia

La rata mensile di rimborso dei prestiti per consolidamento debiti è calcolata sulla base della tua situazione patrimoniale ed economica in modo che pagare il debito non sia una spesa troppo onerosa ma fattibile e comoda.

L’importo massimo richiedibile è di 30.000 euro, importo che comprende sia il rimborso dei vecchi debiti che avevi già sottoscritto sia l’eventuale nuova liquidità che potresti avere.

Miglior prestito consolidamento debiti: a chi rivolgersi?

Sono tante le banche e le finanziarie che offrono la possibilità di ottenere prestiti di consolidamento debiti: