Prestiti Enpam: Come Funziona il Prestito per Medici

Sei un medico e hai bisogno di ottenere nuova liquidità per affrontare una spesa personale o professionale impellente? Non perdere la convenienza e i vantaggi dei prestiti Enpam.

Se sei interessato a conoscere in modo più approfondito questi prodotti creditizi continua a leggere il nostro approfondimento in cui ti spiegheremo che cosa sono e come funzionano gli Enpam prestiti, quali requisiti bisogna rispettare per ottenerli, a chi rivolgersi per richiederli, chi può farne domanda e soprattutto quali sono i loro vantaggi.




Cosa sono i prestiti Enpam per medici?

Il prestito Enpam per medici è un tipo di finanziamento che viene messo a disposizione dall’Ente Nazionale Previdenziale e di Assistenza per Medici e Odontoiatri in convenzione con diverse banche e finanziarie al fine di concedere prestiti e mutui a tassi agevolati e condizioni favorevoli per tutti i medici che risultano iscritti.

A tal proposito leggi: “Prestiti convenienti

I finanziamenti Enpam permettono di rispondere velocemente a qualsiasi tipo di esigenza personale o ad esigenze professionali come l’acquisto di macchinari specifici o l’acquisto e ristrutturazione di spazi destinati a diventare studi medici.




Prestito Enpam: caratteristiche principali

Gli importi che puoi ottenere usufruendo di questi prestiti per medici sono molto variabili e dipendono dall’istituto di credito al quale hai intenzione di rivolgerti. Il piano di ammortamento, invece, è completamente variabile in base a quelle che sono le tue necessità e variano da un minimo di 24 a un massimo di 120 mesi.

Alcuni dei prestiti Enpam medici permettono anche ai pazienti di aver accesso alle cure: nel caso degli odontoiatri, per esempio, i pazienti potranno ottenere fino a 20.000 euro da usare per usufruire di cure a condizioni vantaggiose.

Se confrontati ai tradizionali prestiti personali, gli Enpam finanziamenti vengono erogati in tempi molto più rapidi a meno che non sorgano problemi legati alla documentazione, al tuo passato creditizio o alla tua situazione reddituale.

A tal proposito leggi anche: “Prestiti veloci

Prestito medici: come farne richiesta?

L’Enpam finanziamento può essere richiesto da tutti coloro che risultano regolarmente iscritti all’Ente (l’iscrizione all’Ente può essere effettuata solo da chi è iscritto all’ordine dei medici), tutti i medici in pensione ma anche tutti gli studenti che sono iscritti ad un qualsiasi anno di una laurea in medicina o odontoiatria.

Se rientri in una di queste categorie, potrai ottenere:

  • prestiti personali
  • mutui (mutuo Enpam)
  • prestiti tramite Cessione del Quinto, che, lo ricordiamo, possono essere ottenuti senza problemi anche da chi ha ricevuto segnalazioni al CRIF come protestato o cattivo pagatore

A tal proposito leggi: “Cessione del Quinto per cattivi pagatori

Prestiti Enpam

Potrebbe interessarti leggere anche: “Piccoli prestiti” / “Prestiti convenienti” / “Prestiti lavoratori autonomi

Prestiti medici: documenti necessari

Per avanzare la tua domanda ti basterà contattare gli uffici dell’Ente per conoscere quali sono gli istituti finanziari a cui ti puoi rivolgere e, una volta deciso a chi affidarti, presentare la documentazione necessaria e cioè:

  • documento d’identità
  • documento che dimostri il reddito
  • codice fiscale
  • tesserino d’iscrizione all’Enpam

Prestiti medici Enpam: quali sono gli istituti convenzionati?

Sono tanti gli istituti di credito con i quali l’Enpam ha stretto convenzioni per erogare i suoi prestiti medici convenzionati. Fra tutte ti segnaliamo:

  1. Deutsche Bank (Prestitempo Deutsche Bank)
  2. BNL (Prestiti BNL)
  3. Banca Popolare di Sondrio
  4. IBL
  5. Agos (Prestiti Agos)

Tuttavia è bene sapere che nuove convenzioni vengono strette di continuo, motivo per cui, se sei interessato a richiedere un finanziamento medici, ti conviene restare sempre aggiornato guardando il sito web ufficiale dell’Enpam. Solitamente tali accordi sono stipulati verso la fine dell’anno, così che possano essere subito disponibili a partire da Gennaio, e hanno validità di un anno.

Ti consigliamo, quindi, di controllare attentamente che il prestito che ti aveva interessato sia ancora attivo e che abbia mantenuto le stesse condizioni. A tal proposito è meglio richiedere sempre più di un preventivo alle varie banche e finanziarie così da sapere bene quale dei vari prestiti per medici Enpam si adatta meglio alle tue necessità.

Se vuoi fare un calcolo in modo autonomo utilizza il nostro preventivatore finanziamento.