Prestito PostePay Evolution Senza Busta Paga

Grazie al suo innovativo prodotto Prestito PostePay Evolution senza busta paga, Poste Italiane ti dà la possibilità di ottenere nel giro di pochissimo tempo una piccola somma di denaro anche se non hai a disposizione una busta paga da mostrare come garanzia.

Se sei interessato all’offerta, leggi il nostro articolo in cui ti spiegheremo come fare ad ottenere questo PostePay prestito senza busta paga, quali sono i requisiti necessari a cui rispondere e quali sono i documenti da mostrare.




PostePay Evolution prestito senza busta paga

Pur trattandosi di prestiti senza busta paga, questo tipo di finanziamenti viene concesso solo a chi dimostra di possedere almeno una forma di garanzia alternativa al reddito, con la quale assicurare che le Poste non si troveranno a dover affrontare spiacevoli episodi di ritardo di pagamento o totale insolvenza.

A tal proposito leggi anche: “Prestito con garanzia

Spesso conosciuti anche col nome di mini prestito BancoPosta, i Poste Italiane prestiti PostePay sono prestiti personali non finalizzati che vengono concessi senza giustificativi di spesa e che possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di spesa o esigenza personale.




L’importo richiedibile per questo tipo di prestito su PostePay Evolution è di massimo 3.000 euro da rimborsare in 22 mesi. I soldi ottenuti vengono accreditati direttamente sulla carta PostePay Evolution e il rimborso della quota capitale e di quella interessi deve avvenire tramite addebito diretto o sulla PostePay o sul conto corrente bancario.

Come richiedere un PostePay Evolution prestito senza busta paga?

Per richiedere prestito PostePay online è necessario essere intestatari di una carta PostePay Evolution.

La procedura di richiesta dei prestiti con PostePay è facile e veloce: ti basta recarti all’ufficio postale più vicino a te con tutta la documentazione necessaria e parlare con un consulente. Una volta avanzata la domanda, le Poste esaminano la tua situazione personale e finanziaria e in caso valutassero che sei idoneo ad ottenere il prestito ricevi la liquidità nel giro di poche ore direttamente sulla tua carta.

Puoi anche richiedere il prestito PostePay online senza busta paga sul sito web di Poste Italiane velocizzando di molto la procedura di erogazione del denaro.

Inoltre, potrai anche richiedere l’estinzione anticipata dei PostePay prestiti senza busta paga senza dover pagare costi aggiuntivi o penali a patto che siano passati i 14 giorni di diritto di recesso pattuiti alla stipula del contratto.

Prestito con PostePay Evolution senza busta paga

Per ulteriori approfondimenti leggi: “Prestito senza busta paga Poste Italiane / “Prestiti Poste Italiane

PostePay Evolution prestito personale: requisiti necessari per i finanziamenti PostePay

Per poter richiedere i prestiti PostePay Evolution senza busta paga è necessario rispondere a dei requisiti ben precisi:

  • avere un’ età compresa tra 18 e 76 anni non ancora compiuti a fine rimborso
  • essere titolare carta PostePay
  • avere la residenza in Italia

Documenti necessari per un prestito con PostePay senza busta paga

I documenti da presentare al momento della richiesta di un prestito PostePay senza busta paga sono:

  • documento d’identità
  • tessera sanitaria

Se sei un cittadino straniero per avere un finanziamento con PostePay devi mostrare anche:

  • passaporto
  • permesso di soggiorno
  • contratto di lavoro continuato per almeno 12 mesi presso la stessa azienda o lo stesso datore di lavoro

A tal proposito potrebbe interessarti leggere anche: “Prestiti per stranieri

Prestiti senza busta paga PostePay per cattivi pagatori

Se in passato hai ricevuto una segnalazione cattivo pagatore non c’è nulla che tu possa fare per cercare di ottenere un prestito PostePay senza reddito. Il finanziamento PostePay Evolution, infatti, non viene mai concesso a protestati e cattivi pagatori.

Se rientri in queste categorie di persone leggi: Prestiti a segnalati CRIF / Prestiti a protestati e cattivi pagatori