Finanziamento Fotovoltaico

Installare dei pannelli solari o fotovoltaici è un’opzione che tenta un po’ tutti per il grande risparmio economico che senza dubbio comporta a lungo andare. Ma affrontare la spesa iniziale in un’unica soluzione risulta fin troppo impegnativo per molte persone dato l’elevato costo di installazione che hanno queste apparecchiature così innovative. Proprio per questo motivo, sempre più istituti di credito hanno pensato di concedere un finanziamento fotovoltaico finalizzato solo all’acquisto di pannelli solari e pannelli fotovoltaici.

Se anche tu sei interessato a questo tipo di prestito ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento. Ti spiegheremo nei dettagli di che cosa si tratta, come puoi richiederne uno e quali requisiti dovrai soddisfare per poterlo ottenere senza troppe difficoltà.




Cosa sono i finanziamenti fotovoltaico?

Si tratta di prestiti finalizzati, vere e proprie agevolazioni economiche da utilizzare per l’acquisto e l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda o di pannelli solari fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

A tal proposito leggi: “Finanziamenti agevolati

All’inizio, quando gli impianti fotovoltaici si conoscevano ancora poco e non si era certi se avrebbero preso piede o meno, tali agevolazioni erano portate avanti tramite incentivi fotovoltaico pubblici. Oggi, invece, sono le banche e le finanziarie a concedere le agevolazioni fotovoltaico per aiutare i propri clienti ad affrontare questa spesa.




Caratteristiche di un prestito fotovoltaico

L’importo massimo erogabile tramite i prestiti fotovoltaico non è fisso, ma varia da persona a persona e si basa sul preventivo di costo dell’impianto che hai intenzione di far montare. Il piano di ammortamento richiedibile è del tutto personalizzabile e varia da un periodo minimo di 5 anni ad uno massimo di 10.

L’accredito della cifra richiesta avviene in un’unica soluzione direttamente sul tuo conto corrente, sul quale sono anche addebitate le rate mensili di rimborso, comprensive sia della parte di quota capitale che della parte di quota interessi maturati nel corso del tempo.

E’ importante ricordare, però, che per ottenere il finanziamento è necessario dare un anticipo di valore pari al 10-20% dell’importo complessivo.

Se vuoi installare i pannelli solari nella tua azienda potrebbe tornarti utile leggere anche “Prestiti aziendali

Finanziamento fotovoltaico

Se volessi fare questi lavori a livello condominiale potresti leggere anche: “Finanziamenti condomini

Come richiedere i finanziamenti per fotovoltaico?

Puoi avanzare la tua domanda di finanziamento per fotovoltaico sia online che direttamente in filiale.

In entrambe i casi, gli istituti di credito, prima di concederti il finanziamento impianto fotovoltaico, valutano la tua affidabilità creditizia, ovvero la tua situazione economico-finanziaria presente e quella passata, in particolare se hai mai ricevuto una segnalazione CRIF o se sei mai stato segnalato come protestato o cattivo pagatore.

Se rientri in questa categoria di persone e al momento del controllo dei documenti dovesse risultare qualche problema burocratico o se hai già altri finanziamenti in corso, l’istituto di credito a cui ti sei rivolto può optare per un prestito rifiutato e non concederti la somma che hai richiesto.

Per avere una maggiore certezza di non incorrere in possibili rischi di insolvenza o ritardo nel pagamento delle rate di rimborso, gli enti creditori tendono a chiedere anche garanzie alternative quali ipoteca sulla casa o presenza di un garante.

Per ulteriori informazioni a riguardo leggi: “Prestito con garanzia

Finanziamento impianto fotovoltaico: i requisiti

Per ottenere un prestito per fotovoltaico bisogna rispondere ai seguenti requisiti:

  • età compresa tra 18 e 70 anni
  • presenza di una busta paga fissa e di un reddito dimostrabile
  • non avere altri prestiti e/o ipoteche in corso

In più, è importante che l’impianto che desideri installare abbia delle dimensioni non superiori a 15/20 kilowatt e che tu abbia mostrato già in fase di richiesta il preventivo di realizzazione del progetto e le schede tecniche dell’impianto.