Comprare a Rate Senza Busta Paga

Al giorno d’oggi è molto diffusa l’usanza di fare acquisti e di pagare a rate il prodotto comprato, soprattutto se l’acquisto effettuato ha un prezzo piuttosto elevato e per ammortizzare la spesa ci viene più comodo pagarlo un po’ per volta piuttosto che spendere subito la cifra intera.

Negli ultimi anni si sta diffondendo la possibilità di effettuare pagamenti rateizzati persino per gli acquisti online grazie a società e servizi che hanno consentito lo sviluppo di questo metodo di pagamento anche per via digitale. Ma a tal proposito spesso rimane un dubbio: “è possibile comprare a rate senza busta paga?”.




Che si tratti di comprare pc a rate senza busta paga, un cellulare a rate senza busta paga, un computer a rate senza busta paga o ancora una tv a rate senza busta paga, continuando a leggere questo approfondimento scoprirai che acquistare a rate online sta diventando davvero semplicissimo.

Comprare a rate online: come fare acquisti on line a rate?

Quella di fare acquisti online a rate e di comprare a rate su internet è una moda nuova in Italia, che arriva dall’estero ma che si sta diffondendo velocemente soprattutto sugli e-commerce più innovativi e importanti. L’idea è partita dal colosso Amazon, dove già da adesso è possibile fare acquisti online rateizzati anche se limitatamente a prodotti venduti e spediti dall’azienda americana.

Per comprare a rate su Amazon bisogna avere un account registrato da almeno un anno e salvare obbligatoriamente una carta di credito o carta di debito come metodo di pagamento, che viene utilizzata per addebitarvi automaticamente le rate di pagamento, che sono sempre 5. Il primo pagamento avviene al momento della spedizione del prodotto acquistato e le altre 4 sono diradate ogni 30 giorni.




Società che consentono di pagare online a rate

Dopo Amazon, pioniere di questa idea innovativa che dà la possibilità di acquistare online a rate, anche altre società hanno messo a punto servizi simili. Tra le più importanti ed affidabili che consentono acquisti rateali online ti segnaliamo:

  1. E-price, che si appoggia ad un altro servizio chiamato Oney e dà la possibilità di pagare in 3 o 4 rate mensili a fronte di avere come requisito il possesso di una carta di credito
  2. Afterpay che fa pagare immediatamente 1/4 del totale degli acquisti effettuati e la restante parte è diluita in 3 rate da pagare a distanza di due settimane l’una dall’altra. Consigliamo di essere sempre puntuali nel versamento delle rate, pena l’addebito di una rata ulteriore
  3. Klarna che offre la possibilità di rateizzare l’importo in 3 rate mensili
  4. Scalapay che offre pagamenti dilazionati in 3 rate distanziate l’una dall’altra di quattro settimane. Per utilizzare Scalapay è sufficiente essere in possesso di una carta di credito prepagata ma anche in questo caso è meglio stare attenti ad evitare ritardi altrimenti viene addebitata una penale di 6€
  5. Smallpay
  6. Soisy
Comprare a Rate Senza Busta Paga

Potrebbe interessarti leggere anche: “Finanziamenti auto senza busta paga / “Prestiti senza busta paga

E’ possibile acquistare a rate senza busta paga?

Per quanto riguarda gli acquisti fisici in negozio ci sono molti istituti di credito che concedono di comprare a rate senza busta paga. Come? In pratica gli enti creditori versano in anticipo ai negozianti l’intero importo del prodotto che stai comprando e poi tu devi rimborsare la cifra agli enti creditori tramite rate che comprendono la quota capitale e la quota interessi maturati nel corso del tempo.

Trattandosi di un vero e proprio prestito, per usufruire di questa possibilità bisogna dimostrare di avere la possibilità di ripagare le rate secondo le modalità e le tempistiche concordate senza creare problemi di ritardo nel pagamento o di insolvenza.

Puoi fare acquisti senza busta paga ma solo a patto che vengano mostrate delle garanzie alternative utili a rassicurare gli istituti di credito che riavranno la liquidità anticipata:

  • garante che ti aiuti nel pagamento qualora tu non riuscissi più a fartene carico
  • ipoteca da accendere su un immobile di proprietà
  • entrata alternativa proveniente da fonti come affitti o investimenti redditizi

Un altro metodo molto utilizzato per pagare a rate senza busta paga è l’addebito diretto su conto corrente bancario tramite Pagodil, una particolare soluzione di pagamento offerta da Cofidis che consente di rateizzare il pagamento in massimo 24 mesi.

Acquisti online a rate senza busta paga

Cosa si può fare se non disponi di uno stipendio fisso ma desideri comunque fare acquisti a rate senza busta paga online?

Anche questa opzione è possibile in quanto molte delle società che abbiamo menzionato non richiedono alcun tipo di garanzia particolare e l’unico requisito necessario per usufruire della rateizzazione del pagamento è possedere una carta di credito.

Questo aspetto è positivo dal momento che ci sono molti istituti di credito che concedono carte di credito senza busta paga.

Per comprare online a rate senza busta paga puoi ad esempio utilizzare le carte revolving tramite le quali paghi immediatamente l’intera cifra del prodotto che vuoi acquistare usando il plafond concessoti ma lo rimborsi poco per volta.