Mutuo Prima Casa

Purtroppo al giorno d’oggi a causa della difficile situazione economica e lavorativa che stiamo fronteggiando è davvero raro avere la possibilità di acquistare un immobile pagandolo tutto in un’unica soluzione. Proprio per questo motivo, uno dei prodotti finanziari maggiormente richiesti dagli italiani è il mutuo acquisto casa.

Continua a leggere il nostro approfondimento per avere tutte le informazioni riguardanti il miglior mutuo prima casa e sapere come funziona, quali requisiti sono necessari per poterlo ottenere e quali vantaggi comporta per chi ne fa richiesta.




Mutuo acquisto prima casa: di cosa si tratta?

I mutui prima casa sono dei finanziamenti ipotecari particolarmente vantaggiosi che permettono a chiunque ne faccia richiesta perché non ha abbastanza liquidità per acquistare una casa da utilizzare come abitazione principale, di comprarne una a patto che nel giro di massimo 18 mesi dall’acquisto vi sia spostata la residenza.

Si tratta di una particolare soluzione pensata esclusivamente per chi non è ancora proprietario di alcun immobile, con l’obiettivo di agevolarlo e aiutarlo nell’atto di acquisto.

A tal proposito potresti leggere anche: “Prestito casa




La durata di questo tipo di mutuo, che viene stabilita nel momento in cui decidi di sottoscrivere il contratto, è del tutto personalizzabile in base alle tue necessità e può variare dai 5 ai 40 anni. La durata del piano di ammortamento scelto influisce sull’importo della tua rata mensile di rimborso perché più il rimborso del mutuo è dilazionato nel tempo, più vai incontro a tassi d’interesse elevati e viceversa.

Per quanto riguarda l’importo massimo finanziabile, di solito gli istituti di credito coprono circa l’80% del costo totale dell’immobile concedendo mutui parziali, ma è possibile disporre di mutui che arrivano a coprire l’intero costo della casa al 100%, soprattutto se stai richiedendo un mutuo prima casa giovani. Segnaliamo, però, che per un mutuo 100 per cento prima casa, i tassi d’interesse sono più elevati e sono richieste garanzie maggiori.

Come fare richiesta mutuo prima casa?

La domanda per ottenere il mutuo può essere inviata a qualsiasi istituto di credito perché si tratta di un prodotto comune e facilmente richiedibile sia in filiale parlando con un operatore sia online comodamente da casa.

Per completare la richiesta è necessario allegando tutti i documenti per mutuo prima casa necessari alla stipula del contratto:

  • documento d’identità
  • codice fiscale
  • documento attestante il reddito

Una volta ricevuta la tua domanda, l’istituto di credito analizza la tua situazione personale ed economica e, in caso di esito positivo dei controlli, procede con l’accredito dei soldi direttamente sul tuo conto corrente nel giro di 30/60 giorni.

Mutuo prima casa requisiti

I requisiti mutuo prima casa che devi necessariamente soddisfare per poterne richiedere uno sono:

  • residenza in Italia da almeno tre anni
  • maggiore età
  • reddito fisso e dimostrabile
  • buon passato creditizio senza segnalazioni al CRIF

Infine un ultimo requisito necessario riguarda la casa che stai per comprare, che non deve essere considerata un immobile di lusso.

Mutuo Prima Casa

Potrebbe interessarti leggere anche: “Surroga del mutuo/ “Sostituzione mutuo / “Rinegoziazione del mutuo

Interessi mutuo prima casa

Uno degli elementi più importanti da valutare quando si sceglie quale contratto sottoscrivere è sicuramente il tasso d’interesse mutuo prima casa e in particolare bisogna prestare attenzione sia al tipo di tasso imposto sia all’ammontare specifico di TAN e TAEG.

I tassi mutuo prima casa possono essere di due tipi:

  1. variabili e stabiliti in base alle fluttuazioni momentanee del mercato creditizio
  2. fissi ad un importo che rimane costante nel tempo a partire da quando firmi il contratto fino alla fine del piano di ammortamento

Mutuo prima casa agevolazioni

Questa tipologia di mutuo è pensata apposta per aiutare chi desidera comprare un’abitazione da far diventare prima residenza, che è considerato un bene di prima necessità, e proprio per questo motivo sono molti i vantaggi di cui potresti usufruire sottoscrivendo questo prodotto finanziario.

Tra le più importanti agevolazioni mutuo primo casa ti segnaliamo:

  • riduzione dell’IRPEF sugli interessi passivi e sugli oneri pagati dal tuo istituto di credito
  • imposta di registro ipotecaria e catastale più bassa
  • imposta statale agevolata
  • tassi d’interesse più bassi
  • spese di istruttoria contenute
  • tempi di erogazione più snelli

Tali agevolazioni sono incentivate soprattutto se desideri fare domanda per un mutuo giovani prima casa.

Simulazione mutuo prima casa

Data la vasta gamma di mutui che propone il mercato finanziario, ti consigliamo vivamente di farti fare sempre un preventivo mutuo prima casa. Si tratta di un’operazione gratis e senza impegno ma importantissima perché ti permette di sapere in modo preciso a quanto ammontano le rate mutuo prima casa che devi rimborsare e l’importo di TAN e TAEG, così da non sottoscrivere un piano di ammortamento troppo oneroso in base alle tue possibilità economiche.

Di seguito ti mettiamo a disposizione un tool di calcolo mutuo prima casa. Tutto quello che devi fare per utilizzarlo è inserire i dati richiesti come il valore del tuo immobile e la durata e l’importo del mutuo che stai per sottoscrivere.

Cosa aspetti? Simula mutuo prima casa subito!

Calcolatrice credito Calcolatrice ipotecaria
Calcolatrice ipotecariaCalcolatrice credito
%
anni
%
€ all'anno
€ all'anno
%
Mutuo Prima Casa